mosaico_learning_logo
mosaico_logo_elearning
p11

CONTATTACI

7 abitudini da abbandonare per massimizzare i vantaggi della formazione online

2022-02-02 04:30

mosaicoelearning

Digital learning, steve Jobs, elearning, screenr, italog, based learning, unicità, business development manager, formazione online,

7 abitudini da abbandonare per massimizzare i vantaggi della formazione online

bdepositphotos255300868xl-.jpg
bschermata-2022-02-01-alle-17-24-.jpg


Riepilogo: puoi fornire ai discenti tutte le risorse di cui hanno bisogno, ma non puoi costringerli a partecipare alla formazione. In questo articolo, evidenzierò 7 abitudini che i discenti dovrebbero abbandonare per ottenere il massimo dal training online.



Il tuo team L&D ha fatto di tutto per creare le condizioni di training ideali. Tuttavia, alcuni discenti non hanno ancora ottenuto le certificazioni richieste o colmato le lacune nelle prestazioni. Il problema non risiede nel design o nella qualità dei contenuti. Il problema è che i discenti hanno cattive abitudini che devono interrompere per massimizzare i vantaggi della formazione elearning. Possono essere tratti della personalità, esperienze pregresse o atteggiamenti personali che li trattengono. Ecco 7 abitudini da saper riconoscere e alcuni suggerimenti per un cambio di rotta.


1. Procrastinazione


C'è sempre qualcuno nell’azienda che rimanda i compiti fino all'ultimo minuto, quando poi la pressione aumenta e lo stress è uno stato mentale continuo. La procrastinazione è una delle abitudini più dannose perché di solito porta a un sovraccarico cognitivo. In questo caso, i membri del personale non possono ricevere vantaggi dalla formazione digitale perché presi da una corsa contro il tempo. Ecco perché la creazione di contratti individuali o di peer coaching sembra essere la strada migliore da percorrere. I discenti così si faranno carico della loro formazione e saranno responsabili del suo mancato completamento. Avranno inoltre una rete di supporto su cui fare affidamento.


2. Paura dell'autovalutazione


Alcuni discenti spesso sono semplicemente troppo spaventati da ciò che potrebbero scoprire. Quindi, non si impegnano mai completamente nella formazione perché non vogliono valutare le proprie prestazioni e identificare eventuali lacune. Simulazioni e giochi sono i modi migliori per superare questa paura e avviarli sulla giusta strada verso il successo. Grazie a queste attività possono scoprire aree di miglioramento in autonomia ed imparare dagli errori con positività e  discrezione. Tutta un’altra storia rispetto all’ essere individuato durante le prove o sentirsi sminuito di fronte ai colleghi.


3. La necessità di risultati immediati


Il training è molto simile a una maratona. Potresti raggiungere il primo traguardo, ma ce ne sono ancora molti altri più avanti. Il che rende difficile sentirsi soddisfatti per i discenti che necessitano di risultati immediati. Bisogna ricordare loro che la gratificazione istantanea non fa parte del processo di apprendimento permanente. Incoraggiali a fissare obiettivi a breve termine per rendere gli obiettivi a lungo termine più gestibili. Puoi anche incorporare meccaniche di gioco per valutare i risultati lungo il percorso e alimentare la motivazione. Un badge mostra loro che il duro lavoro è stato ripagato e ha dato loro i risultati immediati di cui avevano bisogno.


4. Soglia dell'attenzione bassa


I bambini sono noti per la loro bassa soglia dell'attenzione … ma anche alcuni adulti soffrono dello stesso problema. Un corso di mezz'ora sembra un'eternità, anche se sono consapevoli che l'informazione è vitale. È qui che entra in gioco il microlearning. Fornisci ai discenti piccole risorse a cui possono accedere quando e se si presenta la necessità. Un tutorial di 5 minuti o una video demo ha uno scopo immediato e non mette alla prova la loro capacità di attenzione. Possono ottenere le informazioni di cui hanno bisogno, risolvere il problema, quindi passare all'attività successiva. Se sono necessari corsi più lunghi, prova a suddividerli in moduli più piccoli o a includere elementi interattivi. È più probabile che prestino attenzione se sono coinvolti con hotspot e trigger.


5. Atteggiamento negativo


Ci sono due ragioni principali per cui gli studenti hanno un atteggiamento negativo. Il primo è che hanno avuto esperienze di formazione orribili in passato e pensano di sapere cosa aspettarsi, quindi non ci mettono abbastanza impegno. Il secondo è che non sono a conoscenza dei vantaggi pratici della formazione elearning e pensano che siano tutte teorie e regole che non hanno poi reali riscontri sulla loro vita lavorativa. In entrambi i casi, è necessario sfidare le loro ipotesi e sottolineare le connessioni della formazione con il mondo reale. Quindi, crea contenuti accattivanti che tengano i discenti concentrati e facciano riferimento al loro ruolo e alle loro responsabilità.


6. Scarsa pianificazione


Questa abitudine può essere un effetto collaterale della procrastinazione o semplicemente della mancanza di capacità organizzative e di pianificazione. Alle volte si tratta di entrambi i problemi. Incorpora progress bar e percorsi di apprendimento personalizzati per aiutare i discenti a pianificare in anticipo la loro formazione. Infatti molti hanno la necessità di conoscere gli obiettivi raggiunti e quelli ancora da raggiungere. Tutti gli strumenti di cui hanno bisogno si trovano nella libreria della LMS e i tracker offrono loro un migliore controllo. Puoi anche sviluppare percorsi di certificazione che tracciano l'intero percorso dall'inizio alla fine. Ad esempio, se devono completare il primo modulo e superare l'esame per passare all'attività successiva: in questo caso sapranno esattamente come raggiungere il fine e quali sono gli obiettivi della formazione.


7. Distrazioni facili


Alle volte i discenti vengono distratti dai social media,  dai colleghi e certe volte anche dal design del corso. La distrazione porta a perdere di vista gli obiettivi. Il problema è che la formazione online li rende vulnerabili anche alle distrazioni online. Stabilisci alcune linee guida in modo che sappiano come utilizzare le risorse LMS e i gruppi di social media in modo efficace. Semplifica il design del tuo corso ed evita il disordine per ridurre al minimo le menti vaganti. Un altro approccio è lanciare programmi di coaching o tutoraggio tra pari in modo che i colleghi si tengano sotto controllo a vicenda. Ad esempio, organizzando incontri una volta alla settimana per discutere dei progressi e fornire dei feedback.


 



Alcune abitudini dei discenti sono difficili da eliminare. Soprattutto se le persone non sono disposte a valutare i propri comportamenti. Il segreto, in questi casi, è dare loro un incentivo. Sottolinea l'importanza della formazione e i vantaggi che ne derivano nel mondo reale. Consenti loro di farsi carico della propria crescita e lasciali stabilire il proprio ritmo d’apprendimento. A meno che, ovviamente, tu non abbia un'alta percentuale di procrastinatori che aspettano fino all'ultimo minuto per seguire il corso. In tal caso potrebbe essere necessario incorporare contratti e percorsi di apprendimento personalizzati per responsabilizzare ciascuno.



Infine, investi in un LMS per la formazione dei discenti che incoraggi il cambiamento positivo e che supporti i tuoi obiettivi organizzativi.


 


Traduzione autorizzata tratta dal post originale su eLearning Industry. Il post originale è disponibile qui.Ti è piaciuto questo articolo? Segnalalo ai tuoi colleghi!

Dove
Ragusa, Via del Melograno, 77

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi elearning corsi@mosaicoelearning.it

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi elearning corsi@mosaicoelearning.it

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o per segnalare malfunzionamenti del sito assistenza@mosaicoelearning.it
 

Articulate

Per acquistare o ricevere informazioni sui prodotti Articulate articulate@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o per segnalare malfunzionamenti del sito assistenza@mosaicoelearning.it
 

Telefono
09321855211 – 3348437664

footer

facebook
instagram
twitter
linkedin

www.mosaicoelearning.it @ All Right Reserved 2022 - Sito Realizzato da Flazio Experience

k2.svg
k1.svg
k4.svg
p2.svg
k5.svg
k3.svg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder