occhio
mosaico_learning_logo
Ecco il modo migliore per realizzare il peggior corso E-learning 1
mosaico_logo_elearning
p11
Ecco il modo migliore per realizzare il peggior corso E-learning 1

Every day, our brains are bombarded by a barrage of notifications and an onslaught of information and new content to explore and learn Yet we're also subjected to a myriad of variables that distract us.

 

Key data on the use of mobile devices, the internet and social media provide some food for thought: having access to such vast amounts of different tools and information can lead to a strong feeling of cognitive disorientation.

 

There’s a reason for all of this.

What we call the attention curve is the short frame of time when our minds are physiologically able to concentrate on a certain topic and so are primed and ready for successful learning.

Attention sky rockets and peaks in about 7 minutes, and then begins to decrease.

 

Various cognitive psychology theories agree on one thing: if the cognitive load (i.e. the amount of information that our memory has to process within a certain period of time) is too high, it may use up the cognitive resources required to learn and become gridlocked.

 

In light of these studies and theories, this easybook provides some tips to help you learn in the best way possible, stress-free and enthusiastically.

 

With this book you’ll learn:
 

•    The inbuilt mechanisms of your brain that influence learning

•    How to manage cognitive load using two key tools: content segmentation and pacing

•    The 7Minutes solution, the cornerstones when it comes to accessible, micro and mobile online training.

CONTATTACI

Un po’ di Seth Godin in pillole…

2010-12-07 10:01

mosaicoelearning

Digital learning,

avatar1-.jpg



11-.jpg

(Traduzioni autorizzate da Seth)


Io diffondo la tua idea perché…

Le idee si sviluppano quando le persone scelgono di diffonderle.


Ecco alcuni motivi per cui farlo:


1.        Perché mi fa sentire generoso


2.        Perché mi sento intelligente avvertendo gli altri di cosa ho scoperto


3.        Perché mi interessa il risultato e voglio che tu (il creatore dell’idea) abbia successo


4.        Perché non ho scelta. Ogni volta che uso il tuo prodotto, diffondo l’idea (Hotmail, iPad, un tatuaggio)


5.        Perché c’è un ritorno economico diretto per me


6.        Perché è divertente e ridere da solo non è divertente


7.        Perché mi sento solo e condividere un’idea risolve il problema, almeno per un po’


8.        Perché sono arrabbiato e voglio arruolare altri nella mia indignazione (o nello spegnerti)


9.        Perché sia io che i miei amici avremo dei benefici se condividerò la tua idea (Groupon)


10.    Perché mi hai chiesto di farlo, ed è dura dirti di no


11.    Perché posso usare l’idea di introdurre le persone tra loro, e fare un connubio è sia divertente nel breve   periodo, che community-building


12.    Perché i tuoi servizi lavorano meglio se tutti i miei amici li usano (email, Facebook)


13.    Perché se tutti conoscono l’idea, io sono più felice


14.    Perché la tua idea dice qualcosa che io ho difficoltà nel dire direttamente (AA, post di un blog, un libro)


15.    Perché ho a cuore qualcuno e questa idea lo renderà più felice o più sano


16.    Perché è divertente per fare ridacchiare un altro giovane di cose pruriginose che non dovremmo vedere


17.    Perché la tribù ha bisogno di conoscerla, se vogliamo evitare una minaccia esterna


18.    Perché la tribù ha bisogno di conoscerla, se vogliamo mantenere un ordine interno


19.    Perché è il mio lavoro


20.    Perché ammiro la tua arte e l’unico modo che ho di ripagarti è di condividere quell’arte con gli altri


Questa è una traduzione autorizzata da Seth Godin del suo post originale “I spread you idea because…”.Clicca qui per leggere l’originale.Da dove vengono fuori le idee?

1.      Le idee non vengono guardando la televisione


2.      Le idee talvolta vengono ascoltando una lettura


3.      Le idee spesso vengono leggendo un libro


4.      Le buone idee vengono dalle cattive idee, ma solo se di queste ce ne sono abbastanza


5.      Le idee odiano le sale conferenza, in particolare le sale conferenza dove c’è una storia del criticismo, attacchi personali o noia


6.      Le idee vengono quando si incontrano universi diversi


7.      Le idee spesso si sforzano di soddisfare le aspettative. Se le persone si aspettano la loro comparizione, la fanno


8.      Le idee spaventano gli esperti, ma adorano la mente dei principianti. Un po’ di consapevolezza è una buona cosa


9.      Le idee vengono a scatti, finché non sei spaventato. Willi Nelson scrisse tre delle sue maggiori hit in una settimana


10.  Le idee vengono dalla tensione


11.  Le idee vengono dal nostro ego, e loro fanno del loro meglio quando sono generose e altruiste


12.  Le idee vengono dalla natura


13.  Qualche volta le idee vengono dalla paura (solitamente nei film) ma spesso vengono anche dalla sicurezza


14.  Le idee utili vengono dall’essere sveglio, abbastanza allerta da accorgersene


15.  Anche se qualche volta le idee vengono in anteprima quando siamo addormentati, e troppo intorpiditi per avere paura


16.  Le idee vengono fuori dalla coda degli occhi, o sotto la doccia, quando non ci stiamo pensando


17.  Le idee mediocri si godono nel copiare ciò che accade, per poter lavorare proprio adesso


18.  Le grandi idee mettono sotto le mediocri


19.  Le idee non hanno bisogno di un passaporto, e spesso superano i confini (di tutti i tipi) impunite


20.  Un'idea deve venire da qualche parte, perché se rimane semplicemente dove si trova e non unirsi a noi qui, è nascosto. E le idee nascoste non nave, non hanno alcuna influenza, nessun incrocio con il mercato


Questa è una traduzione autorizzata da Seth Godin del suo post originale “Where do ideas come from?”.Clicca qui per leggere l’originale.Motivi per lavorare

1.      Per i soldi


2.      Per le sfide


3.      Per il piacere/la vocazione di fare un lavoro


4.      Per l’impatto che ha sul mondo


5.      Per la reputazione che ti fai nella community


6.      Per risolvere problemi interessanti


7.      Per essere parte di un gruppo e per prendere parte alla missione


8.      Per essere apprezzato


Perché ci concentriamo sempre sulla prima? Perché abbiamo offerte per posti di lavoro generiche per i numeri dal 2 all’8 differenziate solo dalla numero 1?


In realtà, a meno che tu non sia un riccone o un operatore di Wall Street, la mia ipotesi è che gli altri fattori sono al lavoro ogni volta che tu pensi al tuo lavoro.


Questa è una traduzione autorizzata da Seth Godin del suo post originale “Reasons to work”.Clicca qui per leggere l’originale.




Questa è una traduzione autorizzata da Seth Godin del suo post originale “I spread you idea because…”.Clicca qui per leggere l’originale.

Articulate

Per acquistare o ricevere informazioni sui prodotti Articulate articulate@mosaicoelearning.it
 

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi corsi@mosaicoelearning.it

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi corsi@mosaicoelearning.it

MOSAICOELEARNING SRL 
VIA DEL MELOGRANO, 77

97100 RAGUSA RG

C.F./P.IVA: 01638210888

09321855211 – 3348437664

DPO

Per qualunque informazione e/o segnalazione riguardante la privacy e la protezione dei dati personali dpo@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o segnalare malfunzionamenti assistenza@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o segnalare malfunzionamenti assistenza@mosaicoelearning.it
 

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

risorsa 13

facebook
instagram
twitter
linkedin

www.mosaicoelearning.it @ All Right Reserved 2022 - Sito Realizzato da Flazio Experience

PRIVACY POLICY  |  COOKIE POLICY | MODELLO ESERCIZIO DEI DIRITTI

k2.svg
k1.svg
k4.svg
p2.svg
k5.svg
k3.svg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder