occhio
mosaico_learning_logo
Ecco il modo migliore per realizzare il peggior corso E-learning 1
mosaico_logo_elearning
p11
Ecco il modo migliore per realizzare il peggior corso E-learning 1

Every day, our brains are bombarded by a barrage of notifications and an onslaught of information and new content to explore and learn Yet we're also subjected to a myriad of variables that distract us.

 

Key data on the use of mobile devices, the internet and social media provide some food for thought: having access to such vast amounts of different tools and information can lead to a strong feeling of cognitive disorientation.

 

There’s a reason for all of this.

What we call the attention curve is the short frame of time when our minds are physiologically able to concentrate on a certain topic and so are primed and ready for successful learning.

Attention sky rockets and peaks in about 7 minutes, and then begins to decrease.

 

Various cognitive psychology theories agree on one thing: if the cognitive load (i.e. the amount of information that our memory has to process within a certain period of time) is too high, it may use up the cognitive resources required to learn and become gridlocked.

 

In light of these studies and theories, this easybook provides some tips to help you learn in the best way possible, stress-free and enthusiastically.

 

With this book you’ll learn:
 

•    The inbuilt mechanisms of your brain that influence learning

•    How to manage cognitive load using two key tools: content segmentation and pacing

•    The 7Minutes solution, the cornerstones when it comes to accessible, micro and mobile online training.

CONTATTACI

Il Potere dei Simboli nell'E-Learning

2016-06-03 04:44

mosaicoelearning

Digital learning, steve Jobs, crisi, slide, corsi elearning, lms, azienda,

Il Potere dei Simboli nell'E-Learning

macbook-9258561920-.jpg


 



Il colore verde.



Folletti.



Quadrifogli.



Un arcobaleno che porta a una pentola d'oro.


symbols-in-elearning-rectangle-.jpg

Per la maggior parte di noi, questi simboli richiamano una cosa in mente: il giorno di San Patrizio. Se stessimo giocando a Pictionary e io avessi disegnato un trifoglio o una pentola d'oro, immagino che saresti in grado di formulare un'ipotesi sulla parola che stavo cercando di illustrare.


È lo stesso con l’eLearning - un uso efficace dei simboli nei vostri corsi può rendere molto facili le cose per i vostri studenti.


Interagire con un corso.

Utilizza un simbolo con una freccia in avanti al posto della parola "avanti" e lo studente capirà rapidamente ciò che è necessario fare per passare alla schermata successiva. Lo stesso vale per i comandi indietro, pausa, e uscire. Se hai difficoltà nell'uso di simboli coerenti, considera l'utilizzo di modelli elearning. I template rendono facile l’incorporazione di simboli che trasmettono costantemente la funzionalità del corso (avanti, indietro, stop, uscita, ecc) dalla prima schermata fino all'ultima.


Comprendere un contesto subliminale.

Gli studenti sono alla ricerca di eventuali indizi che rendano facili da capire i concetti e i contenuti che il corso spiega. Quando si incorporano simboli rilevanti del settore, come ad esempio sagome di persone che indossano elmetti, grembiuli, o camici medici, quelle immagini servono come simboli che aiutano gli studenti a fare le necessarie connessioni con il contesto subliminale. Un ulteriore bonus: si potranno fornire meno spiegazioni quando si fa affidamento ad un simbolo che si basa sul contesto.


Ricordare quello che hanno imparato.

Un'immagine vale più di mille parole. (Come scrittore, mi uccide scrivere questo... ma è vero.) Se si fornisce un simbolo significativo per i vostri studenti, è molto più probabile che essi saranno in grado di ricordare quelle informazioni il giorno dopo, o il mese prossimo, o anche anni più tardi.


Infine, una parola di cautela: assicurati che i simboli parlino agli altri, e non solo a te. Anche se i simboli possono fare miracoli per spiegare qualcosa, si può anche fare un sacco di confusione quando sono fraintesi. Per utilizzare l'esempio di Pictionary, alcune persone possono vedere una grande pentola e pensare al calderone di una strega. Per altri, un arcobaleno potrebbe rappresentare un giorno di pioggia.


Quando sei alla ricerca di modi per integrare i simboli, prova le tue supposizioni ed assicurati che siano comprese da quante più persone possibili. Quando si utilizzano bene i simboli, i tuoi studenti si sentiranno come se avessero trovato l'altro lato di quell’arcobaleno.


 


Traduzione autorizzata. Fonte.Ti è piaciuto questo articolo? Segnalalo ai tuoi colleghi o utilizza i tasti social in alto per condividerlo!

Articulate

Per acquistare o ricevere informazioni sui prodotti Articulate articulate@mosaicoelearning.it
 

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi corsi@mosaicoelearning.it

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi corsi@mosaicoelearning.it

MOSAICOELEARNING SRL 
VIA DEL MELOGRANO, 77

97100 RAGUSA RG

C.F./P.IVA: 01638210888

09321855211 – 3348437664

DPO

Per qualunque informazione e/o segnalazione riguardante la privacy e la protezione dei dati personali dpo@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o segnalare malfunzionamenti assistenza@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o segnalare malfunzionamenti assistenza@mosaicoelearning.it
 

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

risorsa 13

facebook
instagram
twitter
linkedin

www.mosaicoelearning.it @ All Right Reserved 2022 - Sito Realizzato da Flazio Experience

PRIVACY POLICY  |  COOKIE POLICY | MODELLO ESERCIZIO DEI DIRITTI

k2.svg
k1.svg
k4.svg
p2.svg
k5.svg
k3.svg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder