occhio
mosaico_learning_logo
Ecco il modo migliore per realizzare il peggior corso E-learning 1
mosaico_logo_elearning
p11
Ecco il modo migliore per realizzare il peggior corso E-learning 1

Every day, our brains are bombarded by a barrage of notifications and an onslaught of information and new content to explore and learn Yet we're also subjected to a myriad of variables that distract us.

 

Key data on the use of mobile devices, the internet and social media provide some food for thought: having access to such vast amounts of different tools and information can lead to a strong feeling of cognitive disorientation.

 

There’s a reason for all of this.

What we call the attention curve is the short frame of time when our minds are physiologically able to concentrate on a certain topic and so are primed and ready for successful learning.

Attention sky rockets and peaks in about 7 minutes, and then begins to decrease.

 

Various cognitive psychology theories agree on one thing: if the cognitive load (i.e. the amount of information that our memory has to process within a certain period of time) is too high, it may use up the cognitive resources required to learn and become gridlocked.

 

In light of these studies and theories, this easybook provides some tips to help you learn in the best way possible, stress-free and enthusiastically.

 

With this book you’ll learn:
 

•    The inbuilt mechanisms of your brain that influence learning

•    How to manage cognitive load using two key tools: content segmentation and pacing

•    The 7Minutes solution, the cornerstones when it comes to accessible, micro and mobile online training.

CONTATTACI

5 Suggerimenti su PowerPoint e un template gratis

2012-04-17 10:13

mosaicoelearning

Digital learning, Tutorial, steve Jobs, online, elearning, microsoft, designer, insegnamenti,

avatarblog2-.jpg
banner1-1024x230-.png

Uno degli argomenti che copriamo nei nostri workshop è come creare velocemente dei template che non abbiano l’aspetto di slide PowerPoint.


In un precedente workshop qualcuno ha voluto vedere come fare, così ne abbiamo creato uno in classe. Mi piace fare queste cose, perché si tirano fuori buone idee.


11-.jpg

Idee che Ispirano la Tua Creatività

Molti di noi non sono grafici professionisti e spesso ci tocca combattere per tirare fuori un design gradevole. Ono dei modi per fare bene è di guardare materiale creato da chi ha queste competenze.


Ho l’abitudine di guardare siti web da cui trarre ispirazione. Imparo molto sui layout e sull’uso che si può fare dei colori. Posso applicare queste idee ai miei corsi elearning perché pagine web e corsi hanno gli stessi elementi visivi come testi, oggetti, colori e immagini.


Sviluppa qualità tecniche

Ho condiviso molti template. La cosa più importante consiste nello sviluppare abilità tecniche con gli strumenti che hai a disposizione. Io uso per lo più PowerPoint.


In ogni nuovo template cerco di rafforzare alcune idee che puoi usare per creare template o illustrazioni in PowerPoint. Se puoi usare quelle che ti fornisco è bene. Ma mi auguro che tu abbia del tempo a disposizione per fare pratica con le tecniche che uso, in modo da sviluppare le tue capacità di utilizzo di PowerPoint.


Ecco un template che abbiamo costruito in un workshop. L’ispirazione è venuta fuori da un template che abbiamo trovato molto velocemente sul sito


template monster

.


21-.png

Mi sono piaciuti lo stile circolare e lo sfondo scuro. Mi è piaciuto anche il fatto che lo sfondo è schematico, il che mi aiuta a mostrare alcuni suggerimenti extra sull’uso di PowerPoint.


31-.png

Questi sono i layout che abbiamo creato. Come puoi vedere sono simili, ma non identici. Cerco di tenere quanto più spazio possibile a disposizione dei contenuti, quindi non ho usato il layout con il cerchio grande.


Consigli per lo sviluppo con PowerPoint

Ecco un esempio del template in azione. Se vuoi usarlo,


clicca qui per il download

.


4-.jpg

Dopo aver visto il template, guarda i suggerimenti che ti mostro qui sotto. Ti aiuteranno a risparmiare tempo nel momento in cui dovrai costruire il tuo prossimo corso.


Crea sfondi usando più immagini trasparenti (livelli).

Crea delle forme e riempile con gradienti, colori o pattern. Poi modificane la trasparenza. Mettile una sopra all’altra e poi sbizzarrisciti a creare ogni sorta di effetto.



Clicca qui per vedere il tutorial


Usa il pannello di controllo selezione per controllare i livelli e dare un nome agli oggetti.

A partire da PowerPoint 2007 c’è un pannello che ti permette di vedere gli oggetti che sono posizionati anche su livelli diversi. Puoi anche mostrarli/nasconderli per avere un accesso veloce.


51-.png

E’ un’ottima abitudine quella di nominare gli oggetti, in modo che sia facile localizzarli. Ancora di più quando lasci il progetto fermo per un po’ e poi torni a metterci le mani. Qualche volta è difficile individuare gli elementi con precisione. Così facendo risparmierai tempo .


Clicca qui per vedere il tutorialAggiungi i collegamenti come oggetti, non collegamenti agli oggetti.

Se uso dei link, cerco di creare una forma per i link piuttosto che linkare l’oggetto stesso. La ragione è che posso identificare i link sulla slide.


61-.png

Per esempio, se metto un link su una forma circolare, come faccio a sapere che c’è il link senza andarci a cliccare sopra con il tasto destro? Se creo una forma dedicata al link, risolvo il problema. Inoltre, tornando al pannello che abbiamo menzionato prima, posso dare un nome alla forma e identificare ancora più facilmente il link.


Clicca qui per vedere il tutorialIn PowerPoint 2010 puoi creare forme customizzate combinandole tra loro

o usandone una per ritagliare la precedente.


71-.png

Nell’esempio ho creato un cerchio che si estende oltre i limiti della diapositiva. A questo punto è bastato creare un rettangolo per tagliare via la porzione di forma che non era più necessaria.


Clicca qui per vedere il tutorialPersonalizza le schede di accesso rapido di PowerPoint.

Sempre a partire da PowerPoint 2010 puoi creare le tue shortcut preferite.


Per esempio, lo strumento per editare le forme che ho appena menzionato non è presente di default. Quindi hai bisogno di individuarlo tra quelli disponibili e di aggiungerlo alla toolbar. Se ci sono altre funzioni che usi spesso puoi aggiungerle, in modo da avere tutti i preferiti in un unico posto. E’ probabilmente un’ottima idea per creare un “Rapid Elearning” tab.


Clicca qui per vedere il tutorial

Articulate

Per acquistare o ricevere informazioni sui prodotti Articulate articulate@mosaicoelearning.it
 

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi corsi@mosaicoelearning.it

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi corsi@mosaicoelearning.it

MOSAICOELEARNING SRL 
VIA DEL MELOGRANO, 77

97100 RAGUSA RG

C.F./P.IVA: 01638210888

09321855211 – 3348437664

DPO

Per qualunque informazione e/o segnalazione riguardante la privacy e la protezione dei dati personali dpo@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o segnalare malfunzionamenti assistenza@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o segnalare malfunzionamenti assistenza@mosaicoelearning.it
 

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

risorsa 13

facebook
instagram
twitter
linkedin

www.mosaicoelearning.it @ All Right Reserved 2022 - Sito Realizzato da Flazio Experience

PRIVACY POLICY  |  COOKIE POLICY | MODELLO ESERCIZIO DEI DIRITTI

k2.svg
k1.svg
k4.svg
p2.svg
k5.svg
k3.svg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder