occhio
mosaico_learning_logo
Ecco il modo migliore per realizzare il peggior corso E-learning 1
mosaico_logo_elearning
p11
Ecco il modo migliore per realizzare il peggior corso E-learning 1

Every day, our brains are bombarded by a barrage of notifications and an onslaught of information and new content to explore and learn Yet we're also subjected to a myriad of variables that distract us.

 

Key data on the use of mobile devices, the internet and social media provide some food for thought: having access to such vast amounts of different tools and information can lead to a strong feeling of cognitive disorientation.

 

There’s a reason for all of this.

What we call the attention curve is the short frame of time when our minds are physiologically able to concentrate on a certain topic and so are primed and ready for successful learning.

Attention sky rockets and peaks in about 7 minutes, and then begins to decrease.

 

Various cognitive psychology theories agree on one thing: if the cognitive load (i.e. the amount of information that our memory has to process within a certain period of time) is too high, it may use up the cognitive resources required to learn and become gridlocked.

 

In light of these studies and theories, this easybook provides some tips to help you learn in the best way possible, stress-free and enthusiastically.

 

With this book you’ll learn:
 

•    The inbuilt mechanisms of your brain that influence learning

•    How to manage cognitive load using two key tools: content segmentation and pacing

•    The 7Minutes solution, the cornerstones when it comes to accessible, micro and mobile online training.

CONTATTACI

Consigli di progettazione E-learning per utenti con Internet lento - Seconda parte

2018-03-15 07:14

mosaicoelearning

Digital learning, steve Jobs, crisi, storyline, feedback, eleaning, corsi elearning, internet,


Anche se le tecnologie mobile e Wi-Fi sono, ormai, molto evolute, non tutti gli utenti hanno la possibilità di avere accesso a una connessione Internet ad alta velocità o anche solo stabile. Così è importante progettare corsi elearning tenendo conto dei problemi di accessibilità degli utenti con problemi di connessione Internet.


shutterstock247146097-.jpg

Elabora una strategia sui contenuti

Dopo aver indagato sui bisogni dei tuoi utenti, è una buona idea pensare a come progetterai i contenuti che dovranno andare bene per tutti. Ecco alcune strategie da considerare:


  • Usa il : è utile suddividere grandi idee in blocchi più piccoli per supportare la comprensione e la conservazione delle informazioni. Questo approccio è utile anche da un punto di vista tecnologico. La suddivisione di corsi più grandi in percorsi più piccoli li rende più veloci da caricare sui dispositivi mobile, soprattutto su connessioni cellulari.
  • Prendi in considerazione la realizzazione di un corso esclusivamente audio: a volte ci viene proposta l'idea di creare corsi elearning basati su slide, quando ciò che i nostri studenti hanno davvero bisogno è un contenuto formativo più accessibile di cui possono usufruire mentre sono in movimento! Un corso esclusivamente audio è un'ottima alternativa per questi studenti. I file audio hanno dimensioni ridotte rispetto un file video HD e possono essere un più coinvolgenti e possono essere ascoltati mentre si guida o si viaggia sui mezzi pubblici verso il lavoro.
  • Considera un corso di solo testo: chiunque abbia mai apprezzato un buon libro concorderà sul fatto che il testo può essere un modo coinvolgente per imparare! Se stai cercando di trovare un modo semplice per raggiungere tutti, prova a fornire un PDF ben scritto, facile e veloce da scaricare e che gli studenti possono consultare dal proprio dispositivo mobile.
  • Crea una versione a bassa risoluzione del tuo corso: se puoi indirizzare contenuti di apprendimento a un pubblico specifico o hai solo un piccolo gruppo di studenti con difficoltà di connessione internet, potrai creare una versione speciale del tuo corso a “bassa risoluzione” solo per loro.

shutterstock290150861-.jpg

Usa i video coscienziosamente

I contenuti video sono ricchi e coinvolgenti e rappresentano un ottimo modo per visualizzare contenuti su un dispositivo mobile. Ma se sei uno studente con una connessione Internet instabile o lenta, o qualcuno che si affida a una rete mobile per connettersi, l'attesa di un video da memorizzare può essere pura sofferenza. Salva i tuoi studenti da questa esperienza con questi suggerimenti:


  • Utilizza il video in modo intelligente: i video possono essere un ottimo modo per offrire contenuti a tutti. Devi solo riflettere sul modo in cui lo stai facendo! Le seguenti strategie ti possono aiutare:
  •         Se non riesci a suddividere i tuoi corsi in blocchi più piccoli, almeno spezza il tuo video! Mira a video il più brevi possibile (massimo due o tre minuti) e dividi un video lungo in più video più brevi, se necessario.
  •         Per i corsi con molti media, è una buona idea sacrificare un po’ la qualità per risparmiare sulla connessione Internet. Alcune cose che puoi fare includono la compressione del video e la riduzione della qualità audio o dell'immagine. Queste tattiche aiuteranno a ridurre lo spazio occupato dal video sul dispositivo e la domanda di connessione Internet dello studente.
  •         Evita di avere video (o molti livelli o stati di oggetti) su diapositive consecutive nel corso. Questo alleggerirà i tempi di caricamento.
  •         Progetta diapositive semplici tra le slide con contenuti multimediali. Ad esempio, se la prima diapositiva del tuo progetto è un video, inseriscila dopo tre diapositive per dare il tempo al contenuto del video di precaricare. Le prime due diapositive possono essere finte slide di caricamento, nella terza potrai inserire un tasto “Start” per avviare il video. Progettando le prime tre slide più leggere e anteponendole alle diapositive con contenuti multimediali più ricche, otterrai un po’ di tempo di vantaggio per il precaricamento del video in background. In questo modo la transizione a tali diapositive è più fluida e il supporto multimediale viene caricato più rapidamente.
  •         Infine, considera l'outsourcing del tuo hosting video su YouTube o Vimeo e incorpora video nei tuoi progetti. Questo approccio mantiene il tuo corso leggero e gli host video fanno in autonomia un bilanciamento della qualità video in base alla velocità di connessione Internet.
  • Considera di evitare del tutto il video: anche quando sono compressi, i file video possono essere grandi e consumare molta connessione. Se i vincoli dell'ampiezza di banda rappresentano un grosso problema per i tuoi studenti, ti consigliamo di eliminare i video dai tuoi corsi e utilizzare alternative più ottimizzate per dispositivi mobili, come immagini statiche o gif animate.

 


Clicca qui per la dell’articolo!Clicca qui per la dell'articolo!

 


 


 


Traduzione autorizzata.  Fonte.Ti è piaciuto questo articolo? Segnalalo ai tuoi colleghi o utilizza i tasti social in alto per condividerlo! 

Articulate

Per acquistare o ricevere informazioni sui prodotti Articulate articulate@mosaicoelearning.it
 

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi corsi@mosaicoelearning.it

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi corsi@mosaicoelearning.it

MOSAICOELEARNING SRL 
VIA DEL MELOGRANO, 77

97100 RAGUSA RG

C.F./P.IVA: 01638210888

09321855211 – 3348437664

DPO

Per qualunque informazione e/o segnalazione riguardante la privacy e la protezione dei dati personali dpo@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o segnalare malfunzionamenti assistenza@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o segnalare malfunzionamenti assistenza@mosaicoelearning.it
 

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

risorsa 13

facebook
instagram
twitter
linkedin

www.mosaicoelearning.it @ All Right Reserved 2022 - Sito Realizzato da Flazio Experience

PRIVACY POLICY  |  COOKIE POLICY | MODELLO ESERCIZIO DEI DIRITTI

k2.svg
k1.svg
k4.svg
p2.svg
k5.svg
k3.svg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder