occhio
mosaico_learning_logo
Ecco il modo migliore per realizzare il peggior corso E-learning 1
mosaico_logo_elearning
p11
Ecco il modo migliore per realizzare il peggior corso E-learning 1

Every day, our brains are bombarded by a barrage of notifications and an onslaught of information and new content to explore and learn Yet we're also subjected to a myriad of variables that distract us.

 

Key data on the use of mobile devices, the internet and social media provide some food for thought: having access to such vast amounts of different tools and information can lead to a strong feeling of cognitive disorientation.

 

There’s a reason for all of this.

What we call the attention curve is the short frame of time when our minds are physiologically able to concentrate on a certain topic and so are primed and ready for successful learning.

Attention sky rockets and peaks in about 7 minutes, and then begins to decrease.

 

Various cognitive psychology theories agree on one thing: if the cognitive load (i.e. the amount of information that our memory has to process within a certain period of time) is too high, it may use up the cognitive resources required to learn and become gridlocked.

 

In light of these studies and theories, this easybook provides some tips to help you learn in the best way possible, stress-free and enthusiastically.

 

With this book you’ll learn:
 

•    The inbuilt mechanisms of your brain that influence learning

•    How to manage cognitive load using two key tools: content segmentation and pacing

•    The 7Minutes solution, the cornerstones when it comes to accessible, micro and mobile online training.

CONTATTACI

Semplici idee per rendere la formazione E-learning efficace

2017-01-05 08:15

mosaicoelearning

Digital learning, Tutorial, steve Jobs, crisi, slide, corsi elearning, scenari interattivi, manager,

Semplici idee per rendere la formazione E-learning efficace

shutterstock515199967-.jpg


Mentre mi stavo preparando per l'inizio di un nuovo progetto, ho considerato modi diversi in cui poter realizzare formazione di successo. Ho ripensato ad alcune delle cose che avevo letto in passato, e un libro è venuto in mente, “Made to Stick”, scritto da Chip e Dan Heath nel 2007. Mi piacerebbe condividere le mie considerazioni dal libro che ritengo utile per gli instructional designer.


4-ways-to-make-our-ideas-stickblog-header-800x350-.png

Mantieni le cose semplici

. Un esempio di semplicità che gli autori hanno dato è il motto di Southwest Airlines di essere "la compagnia low-cost". Non c'è nulla di complicato, ed è facile per i clienti da ricordare. L'idea rimane appiccicata. In tutti i miei progetti, ho cercato di mantenere il design semplice per lo studente e ho sempre cercato di guardare la formazione attraverso gli occhi di chi apprende, non attraverso i miei occhi come progettista. Quando faccio questo, tendo a scoprire che ho bisogno di semplificare le cose. Questo mi ha aiutato a migliorare il mio instructional design e a ridurre gli elementi potenziali di confusione per lo studente.


 Rendi concreto l’apprendimento

. Un esempio dal libro è il popcorn del cinema. Se dici che il popcorn del cinema ha 20g di grassi, nessuno ci farà caso. Ma se dirai che una porzione grande di popcorn ha tanti grassi quanto uova e pancetta per la colazione, un Big Mac e patatine fritte per il pranzo, e una bistecca per la cena, il tutto combinato, diventa più concreto per lo studente. (Mi fa anche passare la voglia di comprare popcorn al cinema, mai più!). Ma ha reso l'idea, non è vero? Utilizzando materiale didattico, come le infografiche interattive, e facendo confronti con oggetti facilmente riconoscibili, contribuisci a rendere l'esperienza di apprendimento più concreta.


shutterstock515199967-.jpg

Richiama l'emozione del pubblico

. Un esempio preso dal libro racconta i tentativi degli attivisti anti-fumo per allontanare gli adolescenti dal vizio del fumare. Invece di inserire le statistiche o le informazioni mediche nei loro spot pubblicitari, hanno filmato diversi furgoni dirigersi verso una delle sedi di un’azienda di tabacchi, e una volta lì venivano tirati fuori dei sacchi per cadaveri (uno dopo l'altro, dopo l'altro, dopo l'altro) per lasciarli lì sul marciapiede. Le aziende nelle pubblicità giocano con le nostre emozioni per ottenere i loro obiettivi. Evocando emozioni aiuti lo studente a realizzare, "Hey, questa informazione è importante per me, e mi interessa a questo proposito.". Uno dei punti focali per gli instructional designer è quello di aiutare gli studenti a capire che la formazione è importante per loro e contemporaneamente fargli avere un'esperienza emozionale positiva attraverso l’elearning.


Crea Storytelling

. Alle persone piacciono le storie e le ricordano. Gli autori citano quello che i ristoranti Subway fanno per creare interesse verso i loro panini. Invece di dire, "i nostri panini sono sani", ci presentano delle persone che mangiano panini Subway e conducono una vita più sana. Guardando lo spot riusciamo a rispecchiarci in queste storie di successo e a motivarci ​​grazie a esse. Storie, scenari e situazioni del mondo reale aiutano gli studenti a contestualizzare meglio le informazioni e applicarle alla propria situazione.


Ecco quattro semplici idee per rendere la formazione efficace. E tu, cosa fai per catturare l'attenzione del tuo allievo? Scrivilo nei commenti!


 


Traduzione autorizzata. Fonte.Ti è piaciuto questo articolo? Segnalalo ai tuoi colleghi o utilizza i tasti social in alto per condividerlo!

Articulate

Per acquistare o ricevere informazioni sui prodotti Articulate articulate@mosaicoelearning.it
 

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi corsi@mosaicoelearning.it

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi corsi@mosaicoelearning.it

MOSAICOELEARNING SRL 
VIA DEL MELOGRANO, 77

97100 RAGUSA RG

C.F./P.IVA: 01638210888

09321855211 – 3348437664

DPO

Per qualunque informazione e/o segnalazione riguardante la privacy e la protezione dei dati personali dpo@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o segnalare malfunzionamenti assistenza@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o segnalare malfunzionamenti assistenza@mosaicoelearning.it
 

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

risorsa 13

facebook
instagram
twitter
linkedin

www.mosaicoelearning.it @ All Right Reserved 2022 - Sito Realizzato da Flazio Experience

PRIVACY POLICY  |  COOKIE POLICY | MODELLO ESERCIZIO DEI DIRITTI

k2.svg
k1.svg
k4.svg
p2.svg
k5.svg
k3.svg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder